ritratto di un secchione allo sbaraglio – atto V

nene scrive (1.15):
mi è piaciuto tanto preparare l’esame di italiano…

perchè io so che no, a me non piacerà per un cazzo.
perchè io so che a quest’ora dovrei tipo essere a letto.
o almeno studiare – fare quelle cazzo di domande che so che tanto non farò.

teoria interessante.

è questo tornare a scuola dopo una settimana di influenza:

non hai voglia di fare un cazzo.
e non lo fai.

(la cosa brutta arriva il giorno dopo.)

nene scrive (1.16):
mi manca quella ovoglia di fare che avevo al liceo
knajfer scrive (1.16):
se io dirò una cosa del genere tra 5 anni
sarò veramente
veramente
messo male.
laura scrive (1.36):
voglia di fare del liceo? cos’è?


la voce della verità.
Annunci

5 commenti to “ritratto di un secchione allo sbaraglio – atto V”

  1. sono al liceo e non ho assolutamente voglia di fare come ben sai..ma cosa ci fanno qua tutte ste donne?non sono il grande (et unico) amore della tua vita caro marito?

  2. Nene è la mia school-coach, Laura è la mia migliore amica ù.ù la voglia di fare al liceo è come la parola dei politici. E ci siamo capiti.

  3. Inzuppavo i biscotti nel latte ancora in pigiama, e leggendo il tuo intervento mi sono chiesta dove ho già sentito la parola “Liceo”.

  4. Io non ho voglia assolutamente di fare un emerito cazzo, ma purtroppo devo farlo, ahimé.
    Un abbraccio Stefy

  5. Abbiamo gli stessi tempi di studio, da mezzanotte alle due.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: