Archive for gennaio, 2011

gennaio 18, 2011

FENOMENOLOGIA DEL NAZIONAL DECLINO

Io sono un cittadino italiano.
Insomma vivo in Italia, ne faccio parte, è la mia Patria – se ciò significa ancora qualcosa. Come la mamma, la amo e la odio: ci litigo e le tengo il broncio, ma poi torno sempre tra le sue braccia.

Italia, come la mamma.
Italia, come la pizza.
Italia, come la pasta.
Italia, come l'arte e la letteratura.
Italia, come i monti ed il mare.
Italia, come il partito di Berlusc… ehi, un momento – che cosa?

Dare al proprio gruppo politico il nome dello Stato che si intende governare. Sono combattuto tra il considerarlo una trovata pubblicitaria a dir poco geniale e l'ennesima porcheria del centrodestra. Non è che sia concorrenza scorretta – è proprio che questa totale identificazione mi mette ansia.

E poi boh, mi pare che la vecchia locuzione Regno d'Italia a questo punto potrebbe anche tornar buona.